Chi è la Musica

Chi è di scena?

Gaetano Nenna

La musica ci insegna la cosa più bella che esista: ascoltare

Ezio Bosso 

Questo nostro primo evento del 2018 sarà dedicato al mondo della musica. La musica protagonista, ispiratrice, permea e pervade la nostra vita, è uno dei simboli della vita umana. Intendere meglio la musica è intendere meglio se stessi. 

Ma per far ciò bisogna sviluppare proprio quella capacità a cui fa proprio riferimento il grande maestro Ezio Bosso, ossia la capacità di ascoltare cogliendo ogni aspetto legato alla musica, lasciandosi condurre dalla musica fin dentro alle sensazioni che essa provoca, partendo dagli input sensoriali che le note generano , giungendo alle emozioni suscitate, o ai pensieri, i ricordi, le situazioni evocate.

L’evento sarà occasione per dialogare e fare esperienza diretta su cos’è la musica.          Sarà un dialogo interattivo, durante il quale il pubblico verrà coinvolto nella maniera più completa possibile, potrà ascoltare brani musicali e coglierne differenze e sfumature stilistiche, potrà cimentarsi in semplici esercizi di composizione, potrà esprimere stati d’animo e sentimenti evocati, insomma potrà immergersi a trecentosessanta gradi dentro il mondo della musica. Fare esperienza della musica, con la musica e nel contempo fare esperienza di se stessi e del mondo interiore stimolato e magari portato alla luce dalla musica.

“Sarà  un incontro di divulgazione di tematiche musicali – ci dice Gaetano Nenna – per sottolineare il legame tra l’arte dei suoni e la vita umana. Come mai la musica è così “risonante” nel nostro essere? Vi è un legame tra il fatto che essa modelli il tempo e noi che siamo fatti di tempo? La musica non è altro che l’essere umano all’ascolto l’uomo e musica.”

Con grande soddisfazione, ritorna la collaborazione tra la nostra associazione e il Centro sociale Catomes tôt, luogo che per primo ci ha accolti e messo a disposizione i propri spazi e le proprie attrezzature per le iniziative a noi care.

L’ingresso all’incontro sarà gratuito per i soci Paideia.RE, il costo della tessera per l’anno 2018 è di 5 €.

 

chi è la musica (2)

 

Gaetano Nenna

Musicista eclettico, la sua musica è stata eseguita all’interno di festival nazionali ed internazionali tra cui Huddersfield International Contemporary Music Festival, da ensemble tra i quali l’Ensemble 10/10 (solisti della Liverpool Symphonic Orchestra, UK), lo Zodiac Trio (New York, Stati Uniti), l’Icarus Ensemble ed il New M.A.D.E. Ensemble (Italia).

Ha creato “Adrian Ensemble”, orchestra giovanile/ensemble con sede a Reggio Emilia, con il quale ha diretto numerosi concerti in tutta Italia collaborando con solisti come Fabrizio Meloni.

Ha diretto orchestre tra le quali l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna ed all’interno di festival nazionali ed internazionali come il Festival Verdi (Pama). Si è esibito come clarinettista in Europa, Russia e negli Stati Uniti in orchestre ed ensemble come la Symphonica Toscanini con Lorin Maazel, l’Icarus Ensemble ed il New M.A.D.E. Ensemble, nonché come solista ed in duo.

Collabora con la compagnia teatrale italiana Teatro dell’Orsa (Reggio Emilia) come compositore, performer ed attore.

Docente presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Peri – C. Merulo” di Reggio Emilia, si è diplomato in clarinetto, composizione e direzione d’orchestra.

Da sempre appassionato di ricerca spirituale, è operatore ed insegnante autorizzato del metodo “Maestri Invisibili” di Igor Sibaldi Ha conseguito il Master in Composizione con Distinction presso il Royal College of Music di Londra studiando con Dai Fujikura e Kenneth Hesketh. Si è formato con musicisti tra cui Gaspare Tirincanti, Neil Thomson, Fabrizio Meloni, Corrado Giuffredi, Pier Narciso Masi, Maurizio Ferrari, Giacomo Manzoni ed Azio Corghi.

E’ fondatore e presidente dell’associazione culturale TreTempi.

31